“Un treno per la liberazione”. Una storia, tra romanzo e verità, per far riemergere l’orgoglio di essere foggiani


Spesso si parla male di Foggia, ancora di più dei suoi abitanti. Ma questa città ha molto da insegnare, a tutti, per grandi esempi di solidarietà, per aver difeso i valori della Patria, per essere sempre in prima linea quando c’è da far rispettare i diritti umani. I foggiani devono ritrovare il loro orgoglio. Ecco perchè ho deciso di raccontare una storia, di divulgarla come una lettera ad amici, ai miei concittadini, perchè non dobbiamo vergognarci dei nostri difetti ma essere orgogliosi dei nostri pregi. Buona lettura

Un treno per la liberazione – libro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Siamo passati dall'epoca in cui si viveva a quella in cui si cerca di sopravvivere